news

Hydrodata, fin dal gravissimo evento alluvionale in Piemonte del novembre 1994, ha sviluppato una specifica competenza nella esecuzione di misure dirette di portata sui fiumi in piena. Tale attività, che si avvia nella prima fase di allerta, prosegue quando possibile anche durante l’evoluzione dell’evento.  E’ condotta con squadre di tecnici altamente specializzati, che riescono ad attivarsi in tempi brevi durante le prime fasi della piena, quando i fiumi iniziano a gonfiarsi e le previsioni meteo suggeriscono un’aumento dei livelli.

Anche in questi giorni le squadre operano secondo programmi stabiliti in precedenza, che permettono di raggiungere i principali ponti sui maggiori corsi d’acqua del reticolo piemontese per l’esecuzione di misure che seguano correttamente l’evolversi dell’evento da monte verso valle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment